# Lancia 

Lancia

Le migliori centraline aggiuntive per motori Lancia. Abbiamo iniziato molti anni fa ad elaborare i motori common rail Lancia con le nostre centraline aggiuntive digitali partendo dai modelli con i 1900JTD 105cv montato su Lybra e sui 2400JTD 5 cilindri montato sulle Lancia K, motori che ottenevano ottimi incrementi di potenza e di coppia con consumi contenuti. Oggi forniamo la massima tecnologia per queste vetture, sia a benzina che turbodiesel, con centraline a microprocessore dalle alte prestazioni in grado di gestire contemporaneamente l'impianto common rail e la pressione del turbocompressore. Queste centraline forniscono risultati eccellenti su tutti i motori Lancia, sono facili da montare e non richiedono modifiche al motore. Le numerose mappe digitali interne e le varie regolazioni digitali consentono incrementi di potenza e coppia elevati con la massima affidabilità. Il 1300mjet è uno dei motori più diffusi e proposto in tante declinazioni di potenza, ad esempio 69 - 75 - 85 - 90 - 105cv, molte auto del gruppo Lancia montano questa motorizzazione che ha un ottimo margine di incremento con consumi ridotti e assenza di fumosità allo scarico.

In aggiunta, puoi installare senza alcuna modifica anche il nostro PEDALBOOSTER®. Di cosa si tratta? PEDALBOOSTER® è la centralina aggiuntiva per il pedale acceleratore sviluppata per migliorare l'accelerazione ed eliminare il ritardo della valvola a farfalla, aumentando incredibilmente il piacere di guida. Il modulo aggiuntivo si connette in pochi minuti direttamente al pedale acceleratore elettronico tramite connettori originali, facendoti sentire l’auto più reattiva quando sei al volante. PEDALBOOSTER® è disponibile sia per auto a benzina che turbodiesel! Se vuoi aumentare le prestazioni della tua LANCIA cerca il tuo modello specifico e guarda i nostri kit per aumento potenza, coppia e risposta del motore!

Centraline aggiuntive Lancia K

Un marchio automobilistico italiano che richiama eleganza e stile. Anche Lancia ha contribuito al nostro storico in fatto di elaborazione elettronica, tra le primissime auto che abbiamo potenziato nei primissimi anni '2000 compare la Lancia K 2.4td, una elegante e spaziosa berlina che nasce con un turbodiesel a 5 cilindri, 2400 di cilindrata, iniezione indiretta con pompa di iniezione rotativa a controllo elettronico prodotta dalla Bosch, turbocompressore con waste-gate, intercooler aria-aria montato sul frontale, potenza di 124cv e tanta silenziosità di marcia. Questo motore lo abbiamo elaborato molte volte attraverso l'installazione di una specifica versione di CHIPBOX®, ovvero la centralina aggiuntiva VP37 digitale per aumento di prestazioni di motori con questo tipo di sistema di iniezione, kit in grado di innalzare la potenza oltre i 150cv con una bella dose di coppia motrice in più. La Lancia K 2.4td cosi configurata, aveva prestazioni ed elasticità nettamente superiori alla versione di serie. Negli anni successivi arriva la versione common-rail, la K riceve il più raffinato 5 cilindri, sempre a 10 valvole ma con sistema di iniezione completamente aggiornato e potenza di 136cv. Il motore è una personalizzazione di quello già montato sulle Alfa Romeo 156 2.4JTD, un propulsore turbodiesel generoso e con un ampio margine di incremento con installazione di centraline CHIPBOX®. La K con questo motore vitaminizzato da SELETRON ha un tiro notevole ed una accelerazione quasi sportiva, la potenza si attesta sui circa 170cv con corposi valori di coppia motrice! Altri motori interessanti montati sulla K sono sicuramente il 2 litri 16V da 205cv, un 4 cilindri turbo-benzina con intercooler e prestazioni quasi sportive. Nelle ultime versioni, la K ha beneficiato dell'ancora più performante 2 litri a 5 cilindri e 20 valvole che già equipaggiava la sportiva Fiat Coupe turbo, 220cv di potenza massima e un sound decisamente più coinvolgente del già valido 16V già citato.

Centraline aggiuntive Lancia Lybra

Vettura fin da subito apprezzata dai clienti Lancia, la Lybra nasce già con il 5 cilindri common-rail già utilizzato da K, il 2400jtd da 136cv che, al pari della sorella maggiore, ha ottimo margine di incremento. La Lybra però, è disponibile anche con il 4 cilindri 1900jtd da 115cv, un motore con 2 valvole per cilindro ma che vanta un turbocompressore a geometria variabile ed intercooler aria-aria. Anche su queste auto abbiamo avuto molte occasioni di aumentare potenza e coppia, senza manomettere la centralina ECU, con la possibilità di ripristinare tutto alle condizioni di serie senza lasciare tracce. Le centraline di potenziamento CHIPBOX® intervengono su questi motori sia sul sistema di iniezione sia sulla gestione della pressione di sovralimentazione, intervento che consente alti incrementi di potenza e coppia con una combustione equilibrata e con il massimo contenimento del particolato. Le versioni successive del 5 cilindri common-rail vedono la potenza salire prima a 140cv, poi, la potenza raggiunge i 150cv. La Lancia Lybra 2.4jtd 150cv ha un margine di incremento particolarmente alto, la centralina aggiuntiva SELETRON infatti, consente di ottenere potenze dell'ordine dei 190cv con una accelerazione molto efficace e la motricità delle gomme anteriori che viene messa in difficoltà premendo a fondo il pedale dell'acceleratore in prima e seconda marcia.



RECENSIONI

Compare